20 Ottobre 2020
Home Mobilità Navigazione Sostenibile

Navigazione Sostenibile

IMO: Le emissioni del trasporto marittimo crescono ancora

L'Organizzazione marittima internazionale ha finalizzato il quarto studio sui gas a effetto serra navali e i nuovi dati sono scoraggianti: negli ultimi 6 anni +150% di metano rilasciato

L’odissea di Energy Observer, la barca solare che produce H2 dal mare

La speciale imbarcazione ha concluso con successo la traversata dell’Atlantico e oggi è pronta a proseguire la sua missione: circumnavigare il globo per dimostrare l’efficienza delle nuove tecnologie verdi

Ellen, il traghetto elettrico danese che batte il diesel

La scorsa settimana il più grande traghetto al mondo "full electric" ha completato la parte sperimentale, dimostrando di essere l’alternativa più economica sul mercato in termini di costi operativi

Kayak: uno sport sostenibile alla portata di tutti

Oltre ad essere una pratica sportiva sostenibile e a ridotto impatto ambientale, che permette di immergersi nella natura, praticare kayak offre innumerevoli benefici sia per il corpo che per la mente

Da Evoy il motore fuoribordo elettrico più potente al mondo

La società norvegese ha unito le forze con Hurtigruten e Frydenbø Marine per sviluppare un sistema propulsivo da 150 CV. Sul mercato dal 1 ° trimestre 2021

Veicoli sottomarini alimentati dalle onde: il futuro degli UAV è verde

Ocean Power Technologies’ PB3 PowerBuoy® Verso l'autosufficienza energetica per i veicoli sottomarini autonomi

UE, mercato del carbonio: quale destino per il trasporto marittimo?

Il rapporto dell'europarlamentare Jutta Paulus presenta una revisione dell’EU MRV Regulation per includere il settore navale nel sistema di scambio di quote di carbonio. Da ora in avanti, inizierà un delicato periodo di negoziazioni tra Parlamento e Commissione UE, con l'ombra delle Nazioni Unite dietro l'angolo.

Carburanti a basso contenuto di zolfo: l’IMO ha sbagliato tutto?

La Clean Arctic Alliance invita le Nazioni Uniti a rivedere le regole IMO 2020 sul trasporto marittimo e i carburanti VLSFO. Il timore riguarda le emissioni di nero di carbonio, che potrebbero aumentare esponenzialmente a causa dei composti aromatici presenti delle nuove miscele.

Trasporto marittimo: in vigore le norme per ridurre le emissioni di zolfo

Secondo le regole dell’Organizzazione Marittima Internazionale dal 1° gennaio 2020, il limite di zolfo nell'olio combustibile utilizzato a bordo delle navi che operano al di fuori delle aree designate per il controllo delle emissioni sarà ridotto allo 0,5% m / m

Emissioni navali: l’industria propone fondo da 5mld per la decarbonizzazione

L’International Chamber of Shipping suggerisce la creazione di un fondo di ricerca, finanziato dagli operatori mondiali, per sviluppare la nuova generazione di navi a zero CO2 e raggiungere gli obiettivi ONU di riduzione delle emissioni